Skip to main content

regolamento     

Regolamento

1. Organizzazione

La Pro Loco ed il Comune di Lamon organizzano a Lamon (BL) in data DOMENICA 11 giugno 2023 una manifestazione di trail running denominata CLAUDIA AUGUSTA ALTINATE TRAIL (da ora in poi denominata CAA), corsa podistica in ambiente naturale articolata in varie distanze.

In collaborazione con Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica Lamon. Affiliazione – EPS CSI Feltre.


2. Le Corse

CAA, manifestazione che intende promuovere la pratica della corsa in ambiente naturale e che invita a scoprire il territorio attraversato dall’antica via pagana luogo di ritrovamento di importanti reperti di epoca romana, si compone di tre prove competitive di corsa in ambiente di media montagna.

CAA 37K Sky Running competitiva con certificato medico sportivo presenta un percorso ad anello di circa 37 chilometri e un dislivello positivo di circa 2200 metri (valutazione ITRA, quota massima 2030 metri slm). Nei tratti attrezzati è obbligatorio procedere al passo e con una mano sul cordino.

CAA 19K Classic Run competitiva con certificato medico sportivo presenta un percorso ad anello di circa 19 chilometri e un dislivello positivo di circa 970 metri (valutazione ITRA, quota massima 1295 metri slm).

CAA Mini Trial 3K ludico-motoria non competitiva presenta un percorso ad anello di circa 3 chilometri con ostacoli vari riservata ai nati dopo il 2007.

Le prove si svolgono in massima parte su strade sterrate, mulattiere, sentieri.

I sentieri percorsi da CAA 19K sono classificati E (Escursionisti), mentre quelli della CAA 37K sono classificati EE (escursionisti esperti).

La zona di partenza e di arrivo di tutte le gare è presso il Centro A.M.O. di via Ferd, a Lamon.


3. Percorsi

Le caratteristiche dei percorsi delle tre prove sono trattate in dettaglio sul sito www.caatrail.it tramite mappe, descrizioni, video, foto e tracce gps, dove saranno consultabili e liberamente scaricabili nella loro versione più aggiornata.

L’organizzazione si riserva di apportare modifiche ai tracciati fino al giorno 08 giugno 2023, quando saranno pubblicati i percorsi definitivi.


4. Programma

Gli orari di partenza previsti sono:

  • ore 07.30 per CAA 37K
  • ore 09.30 per CAA 19K
  • ore 10.00 per CAA 3K

In caso di condizioni meteorologiche avverse tali da mettere a rischio la sicurezza dei partecipanti, i tracciati predisposti e gli orari di partenza delle prove verranno ridefiniti in conformità con il piano sicurezza della manifestazione.


5. Requisiti di partecipazione

CAA 37K e CAA 19K sono aperte a tutte le persone, uomini e donne, che abbiano compiuto 18 anni di età al momento dell'iscrizione, che abbiano firmato per accettazione la liberatoria predisposta dall’organizzazione e che, indipendentemente dall’appartenenza a società o federazioni sportive, siano in possesso del certificato di idoneità all’attività sportiva agonistica, riconosciuto dalla propria nazione di residenza ed in corso di validità al 11 giugno 2023.

Non saranno accettate iscrizioni da parte di atleti che stanno scontando squalifiche per doping in qualsiasi disciplina. 

CAA Mini Trial 3K è aperta a tutte le persone, uomini e donne, nati dopo il 2007, che abbiano firmato per accettazione la liberatoria predisposta dall’organizzazione. Ai ragazzi di età inferiore ai 7 anni sarà permesso essere accompagnati da un adulto.

Sarà in ogni caso richiesta l’autorizzazione scritta di un genitore o di chi esercita la patria potestà.


6. Accettazione del regolamento

La manifestazione CAA si svolgerà in conformità al presente regolamento, alle sue eventuali modifiche e relative notifiche che verranno pubblicate sul sito www.caatrail.it.

Con l’iscrizione ad una qualsiasi delle proposte CAA il concorrente accetta senza riserve e si impegna a rispettare questo regolamento. Libera inoltre gli organizzatori e gli enti collaboratori da ogni responsabilità civile o penale per qualsiasi incidente, per danni a persone o cose a lui derivati o da lui causati, che possano verificarsi durante la manifestazione.


7. la certificazione medica

CAA 37K e CAA 19K: I partecipanti di nazionalità italiana sono tenuti ad inviare una copia del certificato di idoneità all’attività sportiva agonistica in corso di validità al 11 giugno 2023 secondo le modalità scelte in fase di iscrizione.

Per la vigente normativa italiana i certificati di idoneità all’attività sportiva agonistica devono riportare la dicitura ATLETICA LEGGERA oppure CORSA IN MONTAGNA oppure TRIAL RUNNING.

I partecipanti stranieri dovranno presentare un certificato di idoneità all’attività sportiva agonistica riconosciuto dalla nazione di residenza.

Il partecipante solleva in ogni caso da ogni responsabilità gli organizzatori, A.S.D. Atletica Lamon e i suoi collaboratori/partner/sponsor circa la propria idoneità fisica a disputare la gara.


8. Quote d'iscrizione

CAA 37K

( MAX 300 Iscritti )

  • 30,00* euro dal 01 marzo fino al 08 aprile 2023
  • 40,00* euro dal 09 aprile fino al 04 giugno 2023
  • 50,00* euro dal 05 giugno fino al 09 giugno 2023
  • 55,00* euro il 11 giugno 2023 giorno della gara

CAA 19

  • 20,00* euro dal 01 marzo fino al 08 aprile 2023
  • 25,00* euro dal 09 aprile fino al 04 giugno 2023
  • 30,00* euro dal 05 giugno fino al 09 giugno 2023
  • 35,00* euro il 11 giugno 2023 giorno della gara

CAA Mini Trial 3K

  • 10,00* euro dal 01 marzo al 11 giugno 2023 giorno della gara

* più spese di commissione. Ai partecipanti non tesserati con nessuna società sportiva verrà fatto a scopo assicurativo, il giorno della gara, il tesseramento temporaneo tramite il circuito C.S.I. “Free Sport”, al costo di 2,00 euro ciascuno.

Il pagamento della quota d’iscrizione delle prove CAA 37K, 19K, 3K comprende tutti i servizi descritti nel presente regolamento, il pacco gara con la maglia tecnica (solo per l’iscrizione alle gare 37K o 19K), la medaglia di finisher, il bicchiere personale pieghevole, il servizio di soccorso come da piano sanitario approvato, i rifornimenti ai punti di ristoro in gara e all’arrivo, l’assistenza sul percorso e il servizio di trasporto per rientro in caso di ritiro, l’utilizzo degli spogliatoi e delle docce, il pasta party, l’assicurazione civile con massimali minimi di legge. 

L’organizzazione non risponde di eventuali pagamenti pervenuti senza nominativi di riferimento.

Iscrizioni incomplete, quindi prive del certificato di idoneità all’attività sportiva agonistica o del modulo liberatoria compilato, non saranno ritenute valide e la quota di iscrizione non verrà rimborsata.


9. Iscrizione e modalità di pagamento della quota

Le iscrizioni aprono il 01.03.2023.

Il 09.06.2023 chiudono le iscrizioni online.

Sarà inoltre possibile effettuare l’iscrizione presso l’Osteria Ponte Serra.

Riapriranno il 11.06.2023 nelle postazioni di ritiro pettorali qualora non sia stato raggiunto il limite degli iscritti.

Le iscrizioni potrebbero chiudersi prima della scadenza temporale al raggiungimento dei:

  • 300 iscritti alla CAA 37K

Iscrizioni online:

Le iscrizioni online sono gestite da DolomitiTiming attraverso il sito www.dtiming.it (link disponibile anche dal sito www.caatrail.it); é possibile effettuare il pagamento con il circuito Paypal, carte di credito o bonifico bancario. Il sistema richiederà, se previsto, di caricare una scansione del certificato di idoneità all’attività sportiva agonistica.

Per le problematiche strettamente inerenti le iscrizioni (pagamenti, conferme iscrizione, difficoltà nella compilazione del form, ecc) contattare DolomitiTiming a questo recapito email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Le iscrizioni sul posto il giorno della gara si effettueranno dalle ore 6.00 presso il centro giovani A.M.O. di via Ferd e fino a mezz'ora prima della partenza della propria gara. Per i percorsi in cui si necessita di certificato medico, una copia di esso va consegnata all'organizzazione.

In caso di mancata partecipazione dell’iscritto, interruzione o annullamento della gara per criticità meteorologiche, o per qualsiasi altra ragione indipendente dall’organizzazione, non sarà dovuto alcun rimborso della quota di iscrizione.


10. Numeri pettorali e pacchi gara

La distribuzione dei numeri pettorali e dei pacchi gara avverrà presso il centro giovani

A.M.O. di via Ferd nei giorni di sabato 10 giugno dalle ore 17:00 alle ore 19:00 e domenica 11 giugno dalle ore 6:00 in poi.

Il numero di pettorale è personale, identifica il concorrente e funge da lasciapassare necessario per accedere a navette, aree di ristoro, deposito borse custodito, spogliatoi e docce. Ogni numero pettorale è rimesso individualmente ad ogni concorrente in regola con i requisiti di iscrizione, previa esibizione di un documento di identità.

Il ritiro del numero pettorale per conto terzi è subordinato alla presentazione di una delega firmata e copia di un documento di identità del delegante.

Nessun numero pettorale verrà consegnato se l’iscrizione manca della copia del certificato medico sportivo in corso di validità o del modulo liberatoria compilato e firmato.

Il numero pettorale deve essere indossato e risultare sempre ben visibile durante tutto lo svolgimento della prova. Non può essere scambiato con altro concorrente, manomesso, ridotto nelle dimensioni occultando diciture o simboli, pena la qualifica.

La distribuzione dei pacchi gara avverrà contestualmente al ritiro dei numeri pettorali.


11. Punti ristoro

  • CAA 37K saranno predisposti 4 punti di ristoro;
  • CAA 19K saranno predisposti 2 punti di ristoro;

con acqua potabile, soluzione con sali, bevande calde, alimenti solidi. La posizione e l’approvvigionamento dei singoli punti di ristoro sono consultabili sul piano sicurezza della manifestazione.

Ai punti di ristoro sul percorso delle prove competitive e non competitive, non saranno presenti bevande alcoliche.

Ai punti di ristoro saranno predisposti dei contenitori dove i concorrenti potranno lasciare i propri rifiuti. Non saranno presenti bicchieri. Ogni concorrente dovrà rifornirsi con il proprio materiale.

L'assistenza personale sul percorso è ammessa solo ai punti di ristoro predisposti dall’organizzazione.

CAA condivide e rispetta i limiti imposti dalla legge a protezione dei minori nella somministrazione di bevande alcoliche. Nessuna bevanda alcolica verrà servita ai minori di 18 anni.


12. Tempo massimo

Il tempo massimo per completare la prova è di 7,5 ore (entro le 15:00 di domenica 11 giugno 2023) per CAA 37K e 5,5 ore (entro le 15:00 di domenica 11 giugno 2023) per CAA 19K. Superati questi limiti temporali non verrà più garantita sul percorso la presenza del personale predisposto dall’organizzazione a supporto dei partecipanti.

CAA 37K prevede un cancello orario località Malga Vallarica di Sopra (km 15) alle ore 11:00 (3,5 ore di gara) ed in località Le Ej (km 24) alle ore 13.00 (5,5 ore di gara).

I concorrenti che non ripartiranno da questo punto di controllo entro il limite stabilito, o raggiungeranno questo punto dopo tale orario, verranno registrati, classificati come ritirati e riaccompagnati in zona Arrivo da un servizio navetta. Personale dell’organizzazione (servizio scopa) percorrerà il tracciato seguendo l'ultimo concorrente in tutte e tre le prove. Tale personale ha piena facoltà di fermare un concorrente, anche non in corrispondenza di un cancello orario, provvedendo ad organizzarne il rientro in zona Arrivo.

Il concorrente che volesse comunque proseguire fuori gara lo farà assumendosi ogni responsabilità in ordine alle conseguenze che potrebbero derivargli, inoltre dovrà consegnare il numero pettorale perdendo la garanzia dei servizi offerti dall’organizzazione.


13. Materiale obbligatorio e materiale consigliato

Per la partecipazione alla prova competitiva CAA 19K in caso di condizioni meteorologiche favorevoli non sarà richiesto materiale obbligatorio (a parte il bicchiere o borraccia personale). Tuttavia l’organizzazione ricorda di adeguare la scelta del proprio materiale alla propria esperienza e alla propria capacità e consiglia l’uso di scarpe da trail running (categoria A5) che rappresentano la calzatura ideale per questa tipologia di percorsi.

Materiale consigliato con condizioni meteorologiche favorevoli e stabili: bicchiere o borraccia personale, giacca antivento, telo termico e telefono cellulare in caso di emergenza, fischietto, camelbag o porta borraccia che contenga almeno mezzo litro di liquidi, road book del percorso.

In tutte le condizioni meteorologiche per la prova competitiva CAA 37K sarà richiesto di portare obbligatoriamente con sé: un telo termico, bicchiere o borraccia personale, giacca impermeabile adatta a sopportare condizioni di brutto tempo in montagna, telefono cellulare in caso di emergenza, fischietto, camelbag o porta borraccia che contenga almeno mezzo litro di liquidi, riserva alimentare, road book del percorso. Si consiglia, inoltre, di portare con sé: pantalone a 3/4, guanti e berretto.

L'organizzazione si riserva di integrare la richiesta di materiale obbligatorio e la lista del materiale consigliato in ragione delle condizioni meteorologiche previste durante lo svolgimento delle prove, dandone comunicazione generale sul sito www.caatrail.it nei giorni antecedenti la gara e comunicazione puntuale al ritiro del numero pettorale e durante l’aggiornamento (briefing) precedente la partenza.

Con l'iscrizione ogni partecipante sottoscrive l'impegno a portare con sé tutto il materiale obbligatorio, se richiesto, durante tutta la corsa, pena la squalifica. Il materiale obbligatorio, se richiesto, potrà essere controllato alla partenza, all’arrivo e a sorpresa lungo l’intero percorso.

È consentito l’uso dei bastoncini.

Per la partecipazione alla prova competitiva e ludico-motoria CAA Mini Trial 3K non sarà richiesto materiale obbligatorio.


14. Classifiche e premi

Saranno classificati tutti i concorrenti che raggiungeranno regolarmente l’arrivo entro il tempo massimo previsto per ogni prova.

I tempi rilevati per i partecipanti a CAA Mini Trial 3K ludico-motoria verranno pubblicati in un elenco redatto in ordine alfabetico.

Le classifiche ufficiali delle prove competitive e l’elenco di partecipazione alla prova ludico- motoria saranno pubblicate sul sito caatrail.it e sul sito www.dtiming.it.

La cerimonia di premiazione avrà luogo nel primo pomeriggio.

CAA 37K e CAA 19K premiano le prime 3 donne ed i primi 3 uomini classificati nella graduatoria generale.

Il valore di mercato di ogni premio in palio sarà direttamente proporzionato al numero di iscritti, concorrenti al premio stesso. Non verranno distribuiti premi in denaro.

I concorrenti premiati sono tenuti a presenziare alla cerimonia di premiazione e a ritirare i premi personalmente.


15. Assistenza medica e sicurezza

Il piano di sicurezza predisposto dall’organizzazione sarà pubblicato sul sito www.caatrail.it nei giorni precedenti la manifestazione e conterrà anche le specifiche del percorso alternativo di sicurezza previsto in caso di condizioni meteorologiche severe.

Ogni partecipante si impegna a rispettare le decisioni prese dai soccorritori durante la gestione di una qualsiasi forma di emergenza che dovesse presentarsi nel corso della manifestazione.

La postazione di soccorso, collegata via radio/telefono con la direzione di gara, è ubicata nella zona di Partenza/Arrivo e nelle postazioni di percorso specificate nel piano sicurezza.

La chiamata di soccorso al numero di emergenza indicato dall’organizzazione da parte di un atleta lo sottopone automaticamente all’autorità del medico e/o del soccorritore e lo impegna ad accettarne le decisioni.

L’organizzazione si riserva di sospendere o annullare la gara nel caso in cui le condizioni meteorologiche mettessero a rischio l’incolumità dei partecipanti, dei volontari o dei soccorritori.


16. Ritiro e reclamo

In caso di abbandono della prova, il concorrente è obbligato, appena ne avrà la possibilità, a comunicare il proprio ritiro al più vicino posto di controllo. In caso di mancata comunicazione del ritiro, ogni spesa dovuta al conseguente avvio delle ricerche di soccorso verrà addebitata al concorrente stesso.

L’organizzazione predispone un punto di ritiro con servizio di trasporto all'arrivo in località Malga Vallarica di Sopra (km 15 della prova CAA 37K) ed in località Le Ej (km 24 della prova CAA 37K e km 8 della prova CAA 19K).

Ogni concorrente può avanzare reclamo al direttore della corsa presentandolo in forma scritta entro il termine della manifestazione e versando contestualmente la cauzione di 50,00 euro, somma che verrà restituita in caso di accoglimento del reclamo.

La giuria che esaminerà criticità e ricorsi è composta dal direttore della corsa dal coordinatore responsabile della sicurezza dal responsabile dell'equipe medica dai responsabili dei posti di controllo dai membri dello staff tecnico di gara. Le decisioni prese dalla giuria sono senza appello. (*) i nominativi saranno inseriti nel piano sicurezza pubblicato entro il giorno 11 giugno 2023.


17. Penalità ed esclusione della prova

Il personale dell’organizzazione presente sul percorso è abilitato a vigilare sul rispetto del presente regolamento.

La giuria della gara può pronunciare la penalizzazione, o la squalifica, di un concorrente in caso di mancanza grave al regolamento, in particolare in caso di: pettorale portato in modo non conforme; scambio di pettorale; mancato passaggio ad un posto di controllo; mancanza di parte o della totalità del materiale dichiarato obbligatorio; utilizzo di un mezzo di trasporto durante la prova; partenza da un posto di controllo dopo la barriera oraria; doping o rifiuto di sottomettersi ad un controllo anti-doping; mancata assistenza ad un altro concorrente in caso di difficoltà; uso di assistenza personale al di fuori dei punti consentiti; abbandono di proprio materiale lungo il percorso; abbandono di rifiuti lungo il percorso; inquinamento o degrado del luogo; mancato rispetto del divieto di farsi accompagnare lungo il percorso; insulti, maleducazione o minacce contro i membri dell'organizzazione o dei volontari; rifiuto a farsi esaminare da un medico dell'organizzazione in qualunque momento della gara.


18. Assicurazione

La partecipazione avviene sotto l'intera responsabilità dei concorrenti, che rinunciano ad ogni ricorso contro gli organizzatori e gli enti collaboratori in caso di danni e di conseguenze ulteriori che derivino o siano comunque connessi con la partecipazione alla manifestazione.

In fase di iscrizione ogni partecipante è tenuto a sottoscrivere una dichiarazione di assunzione di propria responsabilità.

La copertura assicurativa, rientrante all'interno del circuito C.S.I., è consultabile on line all'indirizzo: http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=3562


19. Altre norme di comportamento

I concorrenti sono tenuti ad un comportamento rispettoso dell'ambiente naturale, evitando in particolare di disperdere rifiuti, raccogliere fiori o molestare la fauna, pena la squalifica. La manifestazione aderisce alla campagna lanciata da SpiritoTrail (www.spiritotrail.it) “io non getto i miei rifiuti”.

Ogni concorrente deve presentarsi in tempo utile all’ingresso della corsia di partenza.

Al transito da un punto di controllo e all'arrivo il concorrente deve assicurarsi di essere stato regolarmente registrato.

Non è consentito farsi accompagnare sul percorso da un'altra persona che non sia regolarmente iscritta, pena la squalifica.

I concorrenti sono tenuti al rispetto del codice della strada, con particolare attenzione nei tratti in cui il percorso attraversa la viabilità ordinaria, che rimarrà aperta al traffico veicolare.

Durante la gara sarà assicurata l’assistenza medica, i concorrenti allergici a qualche sostanza o affetti da particolari patologie devono comunicarlo al Servizio Medico prima della partenza affinché in caso di necessità si possa intervenire adeguatamente.

I concorrenti sono tenuti al reciproco aiuto in caso di manifesta difficoltà e, in caso di seria emergenza, hanno l’obbligo di allertare prontamente il personale dell’organizzazione presente sul percorso.

Il concorrente che utilizza dei bastoncini durante la prova lo fa assumendosi la propria responsabilità verso terzi e si impegna a mantenere sempre la distanza di sicurezza.

I corridori sponsorizzati possono esporre il logo degli sponsor solamente sull'abbigliamento ed il materiale utilizzato durante la corsa. Non è consentito esporre ogni altro accessorio pubblicitario (bandiere, striscioni, …) in qualsiasi punto del percorso, compreso l'Arrivo.

CAA 34K CAA 18K e CAA 3K non ammettono la conduzione di animali domestici durante la prova.


20. Diritto all'immagine e privacy

Ogni concorrente rinuncia espressamente ad avvalersi dei diritti all'immagine durante la prova, così come rinuncia a qualsiasi ricorso contro l'organizzazione ed enti collaboratori, per l'utilizzo fatto della sua immagine.

Con la firma di adesione ogni concorrente fornisce il consenso al trattamento dei dati personali forniti. Mediante il D.Lgs n. 196/2003 gli organizzatori hanno la facoltà di utilizzare le foto per scopi di promozione, divulgazione con tutti gli strumenti di comunicazione.

L’organizzazione si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento al fine di garantire una migliore organizzazione della manifestazione, pubblicando la versione più aggiornata sul sito www.caatrail.it

 

Questo regolamento ver 1.1 è stato aggiornato il 14 febbraio 2023.